Biografia

La Storia…

Sono nato a Catania il 03/09/1982, residente a San Gregorio dove vivo, diplomato in Perito Tecnico Industriale, lavoro per una società di Telecomunicazioni come operatore tecnico mobile Wind. I miei hobby sono il mondo dell’informatica infatti trascorro molto ore al pc, e lo sport in generale .

A 9 anni si avvicina allo sport del tennistavolo giocando nella societa’ Iride Catania. In quegli anni Raimondo Alecci gareggiava nella categoria classe 5, cioè la categoria degli atleti in carrozzina. Dopo due anni di attività scelgo di fermarmi per proseguire gli studi, infatti rimango fermo dall’attività agonistica per ben 10 anni. Appena finito gli studi la voglia di ricominciare a giocare e sempre più forte. Quindi scelgo di ricominciare sempre dalla società in cui mi ero fermato all’epoca cioè L’iride Catania.

E’ gia da subito al primo anno di attività vinco il primo campionato italiano giovanile di classe 1/5 open in carrozzina e raggiungo anche il 4° posto assoluto a livello italiano nella classe 5.

In seguito, Raimondo viene segnalato dal tecnico regionale tennistavolo CIP ( Comitato italiano paralimpico) Marzia Bucca, quale potenziale atleta per le attività agonistiche di livello nazionale ed internazionale; pertanto, Raimondo decide di migliorare la propria preparazione atletica e nel 2005 viene tesserato dal gruppo sportivo diretto dal Dr. Fabio Bellassai, ad oggi responsabile del più importante centro di avviamento al tennis tavolo della Sicilia Orientale.

In questi anni, la sua grande passione per lo sport e la forte attitudine all’agonismo portano Raimondo Alecci ad operare una importante scelta per il futuro della sua carriera. Egli decide di gareggiare in classe 6 anziché la classe 5 ( cioè significa che si passa dal gioco in carrozzina al gioco in piedi.

www.ipttc.org/players/men/raimondo_alecci/index.htm

“Il tennistavolo in piedi è praticamente un’altro sport rispetto a quello in carrozzina”, i colpi sono diversi, perché i tempi sono diversi, e anche se sei sempre dietro lo stesso tavolo, la prospettiva cambia, e cambia di molto.

La carriera sportiva di questi ultimi anni lo vede molto impegnato, sia nell’attività paralimpica organizzata dal CIP, che nell’attività agonistica F.I.T.E.T (dipartimento agonistico per atleti normodotati).

Nella stagione sportiva 2006/2007, Raimondo esordisce con un meritato:
  • Primo posto regionale nella categoria 6
  • Primo posto regionale open giovanile categoria 6/10
  • Primo posto nel campionato italiano nella categoria 6
A questi importantissimi risultati si aggiungono:
  • L’ottavo posto assoluto nel campionato italiano CIP categoria 6/10
  • Quarto posto assoluto nel campionato italiano giovanile categoria 6/10
  • Il decimo posto assoluto Regionale nella categoria 6/10
Ricca di impegni anche l’attività internazionale, infatti Raimondo partecipa:
  • Al nono trofeo del Mediterraneo 2007 per classi 6/10 svoltosi a Favara (AG)
  • Open TT Championship 2007 per classi 1/10 svoltosi ad Amman (Giordania)
  • All’ 1° open Hit Kranjska Gora per classi 1/10 svoltosi in Kranjska Gora Slovenia
  • Al 2° Serbian Open 2007 per classi 1/10 svoltosi a Novisad (Serbia)
  • “Liguria Cup” international table tennis tournament , per classi 1/10 svoltosi a Genova
  • Lignano Master Open 2007 per classi 1/10 svoltosi a Lignano Sabbiedoro (Udine)
  • Hungarian Open 2009 per classi 1/10 svoltosi a Budapest
  • Czech Open 2009 per classi 6/10 svoltosi a Ostrava (Rep. Ceca) medaglia D’oro a squadre
  • 3rd Romania’n Open 2099 per classi 1/10 svoltosi a Cluj Napoca
  • European Championships paralympic, svoltosi a Genova

Altro rilevante risultato è stato raggiunto in ambito F.I.T.E.T , con la vittoria del campionato a squadre di serie D1 e la conseguente promozione in serie C2 Regionale con la società Gemini Ct, in cui , come affermano orgogliosi i suo compagni di squadra Luigi Aiello e Mario Sanfilippo, “ in cui ribadiscono che Raimondo e’ stato la vera punta di diamante”.

L’impegno di Raimondo nello sport non si ferma nell’attività agonistica, ma va oltre.

Infatti il “ragazzo” come lo chiama scherzosamente il suo Presidente, è sempre più spesso promotore di manifestazioni sportive nel comune di Valverde (Ct), paese in cui è nato. Cosi ad esempio, durante la stagione sportiva 2006/2007, insieme all’amministrazione comunale di Valverde e al comitato provinciale F.I.T.E.T, Raimondo ha organizzato una delle 5 tappe del noto Torneo di tennistavolo per disabili “ Trofeo Trinacria”.

Inoltre, per ben due volte, Raimondo sale su un podio speciale, quello del comune di Valverde , 1 Agosto del 2006 e il 21 agosto del 2007 nonchè il 19 agosto del 2008;

In queste occasioni viene premiato sia giovane sportivo , che l’uomo dello sport; sicchè hai riconoscimenti materiali si sono aggiunte parole di elogio del sindaco Angelo Spina, per il coraggio, la caparbietà e lo spirito di sacrificio mostrati dal giovane atleta catanese.

Nella stagione 2007/2008 e l’anno della consacrazione di Raimondo, infatti l’atleta riesce a diventare:
  • Campione regionale open classe 6/10
  • Campione Regionale Classe 6
  • Vice campione regionale di doppio open classe 6/10
  • Campione Italiano 08 classe 6 (x la seconda volta consecutiva) http://www.tennistavolo.it/userimg/file/articolo%20raimondo%20alecci.pdf
  • Numero 33 al mondo del Raking mondiale della classe 6
  • Medaglia D’argento al torneo Internazionale Master di Lignano 2007/2008

Nella stagione attuale 2008/2009 Raimondo viene tesserato per un contratto di 4 anni dalla società Tecnobody (Palermo) e spera nella convocazione in nazionale per l’europeo che si svolgera’ a Genova dal 3 al 14 Giugno 2009.

Per la qualificazione ( e determinazione delle teste di serie per i campionati Europei 2008\2009 ) + qualificazione Mondiali di tennistavolo Raimondo svolgerà per la stagione Agonistica 2008/2009 i seguenti tornei internazionali:

– Dal 17 al 20 Settembre 2009 5th German Open – For class 1-10 players a Soccarda (Germania)

– Dal 8 al 11 Ottobre 2009 1er Open de Rivas Vaciamadrid a Madrid (Spagna)

– Dal 30 Ottobre al 3 Novembre 2009 Lignano Master Open Standing 2009 – For class 6-10 (Udine)

– Dal 26 al 29 Novembre 2009 Brazilian Open for Disabled 2009 – For class 1-10 players a Rio de Janeiro (Brasile)

Per la stagione agonistica 2008/2009 l’attività Provinciale F.I.T.E.T che Raimondo svolgerà sarà la seguente:

– Campionato Serie C2 girone D.

In questo anno agonistico 2008/2009 Raimondo diventa per il terzo anno consecutivo campione italiano della sua categoria (classe 6), disputatosi al Palarecina di Messina, non perdendo neppure un set in tutta la manifestazione.

Raimondo conquista pure la fiducia del direttore tecnico della nazionale Alessandro Arcigli che lo convoca agli europei di Genova , quindi realizzando il suo sogno di indossare la maglia azzurra. In questa manifestazione Raimondo raggiunge la 20° posizione nel racking mondiale, ultima posizione utile x la partecipazione al mondiale che si terrà nel 2010 in Corea. Al Torneo Internazionale di Tennistavolo di Brasilia la copertina è tutta per Raimondo Alecci, bronzo in classe 6 maschile, alla sua prima medaglia in carriera. Il siciliano ha sconfitto per 3 a 1 nella finale per il bronzo il francese Grundeler Bastien, in semifinale Raimondo aveva perso di un soffio (11-9 al quinto sets) con l’altro francese Fernandez Tomas, poi vincitore del torneo. Prima di approdare in semifinale il portacolori della Genesi Catania aveva battuto nell’ordine il romeno Bobi Simeon per 3 a 2 (15-13 il sets decisivo), il brasiliano Edoardo Matos per 3 a 0, il costaricano Arguello Domingo per 3 a 1 ed il francese Emmanuel Dal Pan per 3 a 2. Con questo sensazionale bronzo, Raimondo, al primo podio in carriera, è certo della qualificazione mondiale.

ecco i siti nazionali e regionali delle federazioni cip e cip cipsicilia

cip : www.comitatoparalimpico.it

cip Sicilia: www.cipsicilia.it

ecco i siti nazionali e regionali delle federazioni F.I.T.E.T e F.I.T.E.T SICILIA

F.I.T.E.T : www.fitet.org

F.I.T.E.T SICILIA: www.fitetsicilia.it

Raimondo Alecci